PCI Review Forum

Forum Home Forum Home > Induzione Magnetica > Le vostre cucine ad induzione (Foto)
  Topic Attivi Topic Attivi RSS Feed - nuovo piano cottura Neff
  FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login


AVVISO IMPORTANTE

A fronte della mancanza di moderatori e soprattutto per la bassissima collaborazione attiva dei visitatori nel rispondere alle varie domande poste quotidianamente, con forte rammarico siamo a comunicare che il forum di PCI Review, non potrà più garantire una risposta ad ogni quesito che ci viene richiesto, e non una risposta sempre celere, come fino ad oggi avvenuto. Saremo altresì costretti ad essere più fiscali nell’applicazione del regolamento alla base del forum, specificato al seguente link: Clicca Qui per Regole del Forum

Vi preghiamo pertanto di porre domande solo e soltanto dopo aver consultato tutta la documentazione messa a disposizione dai vari produttori di piani ad induzione, e di accertarvi che la vostra domanda non sia già stata trattata all'interno del nostro forum.
L'amministratore e il moderatore al momento presente non hanno più il tempo per occuparsi di rispondere a tutte le domande. Inoltre il compito di un forum è quello di formare una comunità attiva di utenti, non un luogo dove 2 persone rispondono ai quesiti di tutti. Ci rammarichiamo di come, nonostante il grande numero di appassionati di cucina presenti in Italia, la partecipazione degli utenti rimanga molto limitata.

nuovo piano cottura Neff

 Rispondi Rispondi
Autori
Messaggio
ppole View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2020
Stato: Offline
Points: 3
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota ppole Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Argomento: nuovo piano cottura Neff
    Postato: 24 Nov 2020 alle 14:12
buongiorno a tutti,

qualche mese fa ho iniziato a pensare alla sostituzione del piano cottura, passando da uno a gas da 70cm a uno a induzione da 90cm.

Per fare questo avevo due problemi da risolvere:
- portare una linea elettrica dedicata
- allargare il foro del piano della cucina, fatto in firon Salvarani (HPL), materiale di 20 anni fa.

La linea elettrica, grazie ai preziosi consigli presenti in questo forum, è stata una operazione semplice, nel quadro elettrico ho verificato la sezione dei montanti, ho aggiunto un magnetotermico differenziale da 32A, ho tirato una linea con cavi da 6mm2, ho aggiunto in cucina un piccolo quadro elettrico esterno con un secondo magnetotermico da 32 e un visualizzatore di assorbimento, per poi arrivare al piano cottura. Nessuna presa quindi, solo collegamenti diretti.

Il piano della cucina è in Firon, un materiale della Salvarani, credo assimilabile all'HPL, resistente ai graffi, agli urti e al calore. E' spesso solo 8 mm ma è resistentissimo. Ho allargato il foro con un seghetto alternativo dotato di lame per hpl e per metalli duri. Nessun problema.
Per aumentare lo spessore ai lati ho attaccato con colla ricomponente dei listelli di legno trattati con nastri di alluminio e resistente al calore.

Come piano cottura ho scelto un modello della Neff, T59TS5RN0, con zone flex ai lati e al centro una zona circolare a tripla dimensione.

Il piano è entrato senza problemi e funziona alla grande.

Intanto che c'ero ho cambiato anche il lavello da acciaio a uno in cristadur della shock, durissimo e con trattamento nanotecnologico che lo rende assolutamente impermeabile. E ovviamente anche il miscelatore, con un Vizio a tre uscite che integra il depuratore.

Le pentole erano parecchio usurate, mi piace molto cucinare, quindi le ho sostituite tutte, ho scelto delle Mepra della serie attiva per le pentole, delle Scanpan Haptiq per le padelle. Entrambe sono in trimetallo, cioè acciaio fuori, alluminio interno, acciaio interno con rivestimento antiaderente. Ho fatto la prova con una barazzoni in acciaio e le mera sono notevolmente più veloci, cioè userò meno energia.

Il quadretto esterno mi permette di avere in tempo reale l'assorbimento e di intervenire se mai dovesse servire. Il piano non l'ho limitato anche se ho un contratto da 6KW, nella gestione di un pranzo/cena con 2-3 padelle in contemporanea non sono mai andato oltre i 3,5KW.

Un'ultima curiosità, nelle istruzioni è scritto di non installare il piano sopra una lavastoviglie, ma solo su mobili o forno. Ho chiamato la Neff e mi hanno confermato, solo che quando gli ho chiesto che se scambiare forno e lavastoviglie fosse andato bene mi hanno risposto positivamente. Ho fatto notare loro che il mio forno, sempre un Neff, è a vapore e quando lo apro esce tantissimo vapore, molto più che la lavastoviglie. Probabilmente rivaluteranno queste limitazioni, oggi senza senso.

Vi lascio qualche foto, così mi dite se vi piace il risultato.




Torna in cima
robydia View Drop Down
Groupie
Groupie


registrato: 19 Set 2020
Stato: Offline
Points: 58
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota robydia Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2020 alle 08:14
ciao...molto bello ..chiaro, pulito, bella la combinazione di colori tra il bianco , nero, acciaio...speriamo solo che stò vapore non incida sul PCI...
Torna in cima
ppole View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2020
Stato: Offline
Points: 3
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota ppole Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2020 alle 12:06
ciao, grazie Smile

sotto il piano cottura c'è la lavastoviglie. Di vapore all'apertura non ne vedo mai, va sempre di notte e al mattino quando viene aperta è già fredda

Nel caso dovessi usarla di giorno, capiterà sicuramente, ho creato un listello di legno che tappa l'apertura tra lavastoviglie e piano cottura. C'è anche il foro di aerazione per il gas che porta aria fresca. Potrei anche pensare di sigillarlo permanentemente, il piano è distanziato dal muro di circa 15 cm, quindi rimane molto spazio dietro. Ci sono poi 6 cm di vuoto tra il top della lavastoviglie e il sotto del piano cottura. L'aerazione quindi proprio non la prende da davanti. Secondo voi potrei farlo?

Qui invece la foto del magnetotermico che fa da interruttore e dell'aggeggio che mostra i consumi in tempo reale.


Torna in cima
robydia View Drop Down
Groupie
Groupie


registrato: 19 Set 2020
Stato: Offline
Points: 58
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota robydia Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2020 alle 15:54
beh, io non sono esperto, ma da quello che dici, mi sembra ben areato.. poi, se il vapore non entra penso tu sia a cavallo. Sorridi
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 3067
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2020 alle 21:01
Bella! L'apertura sul davanti fra la lavastoviglie ed il piano cottura non chiuderla permanentemente. Anche se dietro c'è spazio, l'aria deve circolare. E' un po' troppo vicino al lavandino, potrebbero farti storie in caso di garanzia. Credo che la distanza minima siano 30cm. Anche io ne ho di meno, ma da quel lato ho lo sgocciolatoio.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
 Rispondi Rispondi
  Condividi Topic   

Vai al Forum Permessi Forum View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 12.03
Copyright ©2001-2019 Web Wiz Ltd.

Questa pagina stata generata in 0,100 secondi.