PCI Review Forum

Forum Home Forum Home > Induzione Magnetica > Forum Piani Cottura ad Induzione Magnetica
  Topic Attivi Topic Attivi RSS Feed - Collegamento elettrico di un piano a induzione
  FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login


AVVISO IMPORTANTE

A fronte della mancanza di moderatori e soprattutto per la bassissima collaborazione attiva dei visitatori nel rispondere alle varie domande poste quotidianamente, con forte rammarico siamo a comunicare che il forum di PCI Review, non potrà più garantire una risposta ad ogni quesito che ci viene richiesto, e non una risposta sempre celere, come fino ad oggi avvenuto. Saremo altresì costretti ad essere più fiscali nell’applicazione del regolamento alla base del forum, specificato al seguente link: Clicca Qui per Regole del Forum

Vi preghiamo pertanto di porre domande solo e soltanto dopo aver consultato tutta la documentazione messa a disposizione dai vari produttori di piani ad induzione, e di accertarvi che la vostra domanda non sia già stata trattata all'interno del nostro forum.
L'amministratore e il moderatore al momento presente non hanno più il tempo per occuparsi di rispondere a tutte le domande. Inoltre il compito di un forum è quello di formare una comunità attiva di utenti, non un luogo dove 2 persone rispondono ai quesiti di tutti. Ci rammarichiamo di come, nonostante il grande numero di appassionati di cucina presenti in Italia, la partecipazione degli utenti rimanga molto limitata.

Collegamento elettrico di un piano a induzione

 Rispondi Rispondi
Autori
Messaggio
cisiprova View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 21 Nov 2021
Stato: Offline
Points: 5
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota cisiprova Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Argomento: Collegamento elettrico di un piano a induzione
    Postato: 21 Nov 2021 alle 18:23
Buongiorno,
sono nuovo del forum, che mi sembra bello e utile, grazie per l'aiuto. Spero di non fare macelli o violare qualche regola, in caso me ne scuso fin d'ora.

Ho acquistato una cucina componibile, con un PCI, e la ditta che mi ha montato la cucina mi ha detto che non si sarebbe presa la briga di collegarmelo.
Vorrei provare a farlo io.

Al momento il mio contratto è da 3KW, e il piano è da 7,2KW, quindi conto intanto di ridurre la potenza del piano a 2000 o a 3000 W, che sono le opzioni che mi dà il libretto. Consigli sulla scelta?

In fase di ristrutturazione dell'appartamento, l'impresa, che aveva realizzato anche l'impianto elettrico, ha dedicato un magnetotermico (C20) del quadro al PCI, ed ha incanalato dei fili di sezione abbastanza grossa, mi pare, fino a dietro la cucina, lasciandoli liberi.
(Si può capire se i cavi sono adeguati "misurandoli"?)

L'impianto è monofase, e lo schema che ho capito di dover utilizzare, per collegare i 6 morsetti del piano, è questo:

(Gli altri pubblicati mi sembrano per un impianto trifase o bifase).

In dotazione alla cucina c'è un cavo a 5 fili, con capicorda, e in prossimità di uno dei capi, all'uscita dalla guaina, un "barilotto" (che ho scoperto essere un nucleo di ferrite) che avvolge i cavi, tranne quello di terra.

Inoltre ci sono in dotazione dei ponticelli in rame per collegare i vari morsetti.

Seguendo le indicazioni trovate su un paio di tutorial ho collegato (con dei morsetti a cappellotto) i due cavetti azzurro e grigio del cavo in dotazione al neutro (azzurro) dell'impianto di casa, ed i due cavetti nero e marrone al cavo nero dell'impianto di casa. N.B.: ho utilizzato l'estremità del cavo in dotazione dove c'è il nucleo in ferrite.

Sul cavo in dotazione non c'è alcuna fascetta che suggerisca tale accoppiamento dei fili a due a due. Come dicevo, mi sono fidato di un paio di tutorial trovati in rete.
Così facendo, però, mi pare di non poter rispettare lo schema previsto dal costruttore del piano.
Cosa che mi pare invece di poter fare in due modi:

Collegamento 1)
Alla morsettiera: collegando i cavetti grigio, nero e marrone, tutti insieme, al morsetto 2 e mettendo due cavallotti fra i morsetti (1 e 2) e (2 e 3);
collegando il cavetto azzurro al morsetto 5 e mettendo un cavallotto fra i morsetti 4 e 5.
Cavo di terra sul morsetto 6.
All'altro capo del cavo a 5 fili, sistemando diversamente nei morsetti a cappellotto: lasciare la terra col giallo/blu di casa, lasciare solo il blu col blu e mettere tutti gli altri insieme col nero di casa. Corretto?

N.B. 1a)?
Ma lo stesso schema si può ottenere collegando i cavetti grigio, nero e marrone rispettivamente ai morsetti 1, 2 e 3 (l'ordine è indifferente?) senza i cavallotti 1-2 e 2-3, e all'altro capo tutti nel cappellotto del cavo nero della fase?
Ovviamente, sempre blu col blu e giallo-verde col giallo-verde.


Collegamento 2) ...ma chiedo a voi se sia consentito farlo!
Si può collegare direttamente i cavi dell'impianto di casa ai morsetti 5 (blu, neutro) 2 (nero, fase) e 6 (terra), e mettendo i tre cavallotti come detto in 1)?
Ovvero: nel caso di un impianto monofase, si può eliminare il cavo fornito in dotazione con il PCI e collegare direttamente i cavi dell'impianto di casa, senza guaina e senza nucleo di ferrite? Quali sono pro e contro?

I due (o... 3!) schemi vi sembrano corretti?
Grazie per l'aiuto!
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 3124
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 24 Nov 2021 alle 15:08
Hai guardato la guida sui collegamenti fra le faq del forum?
Fase e neutro devono avere la stessa sezione. Il cavo in dotazione è meglio se lo usi, dato che dovrebbe essere di tipo resistente al calore.
I collegamenti li puoi fare come hai detto al punto 1),ma i fili è più comodo se li colleghi separatamente sui morsetti. Quelli della fase su 1 e 2. I due del neutro su 4 e 5. In questo caso i ponticelli fra 1-2 e 4-5 non servono.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
cisiprova View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 21 Nov 2021
Stato: Offline
Points: 5
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota cisiprova Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 24 Nov 2021 alle 16:39
Grazie mille Tyco!
Ma quindi, oltre al blu qual è l'altro filo del neutro, quello grigio?
Metto grigio e blu su 4 e 5 e marrone e nero su 1 e 2, è indifferente l'ordine, vero?
E mi confermi che C'E' COMUNQUE BISOGNO del cavallotto fra 2 e 3? Dallo schema mi sembrerebbe di sì... e dalla tua risposta credo anche!

Grazie ancora
Torna in cima
cisiprova View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 21 Nov 2021
Stato: Offline
Points: 5
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota cisiprova Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 24 Nov 2021 alle 16:41
Intendo: anche il grigio del cavo a 5 fili è per il neutro, come il blu?
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 3124
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2021 alle 15:13

Nelle foto non vedo il lato morsettiera del cavo a 5 fili. Se i fili sono tutti separati fra loro, puoi scegliere i colori come ti pare. L'importante è che siano 2 fili per il neutro e 2 per la fase. Il piano che modello è?

AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
cisiprova View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 21 Nov 2021
Stato: Offline
Points: 5
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota cisiprova Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 26 Nov 2021 alle 10:04
Il piano è un Miele KM 7474 FL (sulla targhetta è seguito da: /R01)
4 zone cottura di cui due combinabili in un'area "PowerFlex".
Costato un occhio della testa, speriamo bene...

Sì, Tyco, i fili che vanno alla morsettiera sono tutti separati, e coi capicorda. Anche se (ammesso di aver capito bene) i 4 fili sono tutti indifferenti, per mantenere una logica simile allo standard collegherò grigio e blu su 4 e 5 (neutro) e marrone e nero su 1 e 2 (fase). Mi confermi che devo mettere il cavallotto fra 2 e 3?
Grazie ancora, vi farò sapere...

P.S.
Per il resto, l'impianto ti sembra adeguato?
Ho guardato la guida "collegamenti", m'è venuto il dubbio che il MT "dedicato" debba essere comunque da 32A, mentre credo che il bticino C20 sia da 16. Si va comunque nel senso della sicurezza, no? Al limite salterà prima, se si eccede con la potenza, vero?
Peraltro, come dicevo, avendo un contatore da 3KW, all'inizio limiterò la potenza del piano. Quando ci saremo impratichiti vedremo se fare l'aumento di potenza e, se necessario, l'adeguamento dell'impianto (sostituzione MT? E anche del generale, che è da 32A? Verifica della sezione dei cavi che vanno al piano, etc.)
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 3124
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 26 Nov 2021 alle 18:48
Se è indicato nello schema, vuol dire che ci vuole tensione anche sul morsetto 3. Poi di solito i Miele da 7kW di solito usano 3 fasi.
Se sull'MT c'è scritto C20, dovrebbe essere da 20A (4600W). Non lo puoi aumentare a piacimento, dipende dalla sezione della linea e di tutto il tratto a monte.
Se passi a 6 kW devi chiedere a un elettricista se è a norma per il tuo impianto.
Per il piano 4600W dovrebbero bastare. Con 3kW l'ideale è limitare il piano a 2500W, devi fare qualche prova.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
 Rispondi Rispondi
  Condividi Topic   

Vai al Forum Permessi Forum View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 12.03
Copyright ©2001-2019 Web Wiz Ltd.

Questa pagina stata generata in 0,109 secondi.