PCI Review Forum

Forum Home Forum Home > Induzione Magnetica > Forum Piani Cottura ad Induzione Magnetica
  Topic Attivi Topic Attivi RSS Feed - Discussione Ufficiale Piano cottura ad Induzione
  FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login



OFFRI IL TUO CONTRIBUTO A PCI REVIEW


Aiutaci a sostenere i costi di gestione e sviluppo di PCI Review con un piccolo contributo

Topic ChiusoDiscussione Ufficiale Piano cottura ad Induzione

 Rispondi Rispondi Pagina  <1 8910
Autori
lello View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 03 Set 2014
zona: Sondrio
Stato: Offline
Points: 25
Link diretto a questo post Postato: 13 Nov 2014 alle 21:01

Postato originariamente da ihlara ihlara Ha scritto:

In effetti 500 euro è la cifra che voglio spendere, perché se è vero che non avrò l'aggravio del passaggio a 4,5 Kw perché c'è già, purtroppo le mie pentole sono miserabilmente crollate alla prova magnete, per cui le dovrò cambiare praticamente tutte.

Sto aspettando una risposta dalla Bosh sulle possibilità di installazione sopra il forno elettrico e una volta ottenuto l'ok prenderò il PIE645F17E che mi sembra abbia ottenuto delle buone recensioni.

 

Per quanto riguarda le pentole e casseruole (in acciaio a triplo fondo) ti consiglio di dare un'occhiata on line...

io ho trovato una batteria da 12 pezzi di Barazzoni a 100€, ma ne avevo viste anche altre ad esempio di Lagostina... ben diverso è il discorso tegami antiaderenti (io li avevo già) li ti consiglio di spendere un po' di più perché ne vale la pena... quelli economici si scheggiano subito o di deformano....
Se vuoi altre informazioni contattami pure! Buona serata!


Modificato da Luca72 - 14 Nov 2014 alle 07:18
Lello
PCI Siemens EH875FM27E contratto 4.5 Kw
PCI AEG 68042K-MN contratto 3 Kw
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 2140
Link diretto a questo post Postato: 14 Nov 2014 alle 13:06
Postato originariamente da lello lello Ha scritto:

ci sono anche qui i radianti in vetroceramica, ma fino a pochi anni fa (con la comparsa dei primi piani ad induzione) erano costosissimi!!! molto più dei piani cottura con le piastre in ghisa!
Ricordo che circa 10-12 anni fa mia zia (che ha sempre avuto piani cottura elettrici in cucina) lo aveva comperato spendendo (se non ricordo male) circa 1.500.000 di lire!!!
 

Spero che ti ricordi male, 1.500.000 L. sono veramente esagerati! Non so 10 anni fa, ma qui te li tirano dietro a partire da 150€ (su internet, per i più scalcinati). Nei vetroceramica radianti di base, l'unica cosa che costa è il pannello di vetroceramica. Di elettronica c'è veramente poca roba e le resistenze non sono niente di speciale. Forse in Italia vengono venduti come prodotti di design, ma qui sono fornelli normalissimi. Sono di serie anche nelle cucine più economiche.

AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
lello View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 03 Set 2014
zona: Sondrio
Stato: Offline
Points: 25
Link diretto a questo post Postato: 14 Nov 2014 alle 22:22
Ciao Tyco,
ti confermo oggi ho visto zia e mi ha confermato che più o meno quella era la spesa che aveva sostenuto 10 anni orsono.... qui in Italia sono sempre stati prodotti di nicchia e di design anche perché fino all'avvento dell'induzione ben pochi si potevano permettere di gestire consumi così elevati....
Io ho 39 anni e ricordo che da bambino spesso guardavo una trasmissione televisiva trasmessa dalla TV Svizzera di cucina con Wilma De Angelis e lei già cucinava sulle piastre radianti in vetroceramica....
Questo dimostra che al nord essendo molto più diffuse avevano ed hanno prezzi decisamente più bassi.
Lello
PCI Siemens EH875FM27E contratto 4.5 Kw
PCI AEG 68042K-MN contratto 3 Kw
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 24 Nov 2014 alle 20:45
Buona sera. Sono Renato da Belluno, pensionato di 67 anni ma do una mano a mia moglie in edicola.
Ci arriverà in settimana il SIEMENS EH631BA69J
Mi sono accorto in ritardo che forse era meglio avere una zona cottura da 21/22 cm ma tant'è.
Quanto importante sarebbe stato in effetti questa cosa?
Cosa mi potete dire in merito al nostro acquisto? E', soprattutto, un prodotto valido?
Mi farebbero piacere commenti, dritte, trucchetti, cose da evitare ecc. Per noi è davvero una cosa nuova e siamo un po' ansiosi.
Dimenticavo al momento usiamo il GPL da bombolone.
Ringrazio anticipatamente chi vorrà delucidarci in merito.
Ciao a tutti Renato
Torna in cima
Marco View Drop Down
Senior Member
Senior Member
Avatar

registrato: 26 Ago 2013
Stato: Offline
Points: 482
Link diretto a questo post Postato: 24 Nov 2014 alle 22:14
Postato originariamente da renpasa renpasa Ha scritto:

Buona sera. Sono Renato da Belluno, pensionato di 67 anni ma do una mano a mia moglie in edicola.
Ci arriverà in settimana il SIEMENS EH631BA69J
Mi sono accorto in ritardo che forse era meglio avere una zona cottura da 21/22 cm ma tant'è.
Quanto importante sarebbe stato in effetti questa cosa?
Cosa mi potete dire in merito al nostro acquisto? E', soprattutto, un prodotto valido?
Mi farebbero piacere commenti, dritte, trucchetti, cose da evitare ecc. Per noi è davvero una cosa nuova e siamo un po' ansiosi.
Dimenticavo al momento usiamo il GPL da bombolone.
Ringrazio anticipatamente chi vorrà delucidarci in merito.
Ciao a tutti Renato




Anzitutto benvenuti nel forum.

Forse intendevi dire il EH631BA68J



Forse non ha una zona da 21, e i comandi un poco scomodi (devi premere tante volte + o - fino a raggiungere il valore voluto), ma è sicuramente un prodotto di ottima qualità.
Peraltro se non devi cucinare per molte persone, puoi sicuramente fare a meno del fuoco da 21 (due porzioni si cucinano agevolmente su quello da18).
Sono certo che ti troverai benissimo con l'induzione, come del resto tutti noi.
Riguardo le pentole tutto OK ?, hanno passato la prova calamita?



PCI Bosch PIE645F17E - Contratto 3 kW.
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 2140
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 08:20

Per chi è abituato col gas, di dritte ce ne sono tante, ma la prima che mi viene in mente è di non andare in giro per la cucina dopo che hai acceso il fornello al massimo per cominciare a scaldare il contenuto (tipo soffritto, o roba da riscaldare), perché la temperatura sale così in fretta che ti ritrovi in un attimo con il contenuto bruciato sul fondo!

Quando il livello è al massimo, bisogna essere sempre pronti lì per abbassare.

 

Il fuoco da 21 è comodo per le padelle da 28 cm, che di solito hanno il fondo da 21. Ma se le usi poco non è un problema. Ci sono anche padelle economiche da 28 cm, che hanno in realtà il fondo per l'induzione solo da 18 cm (il disco di acciaio che si vede sotto). Con quelle non fa differenza quale fuoco usi.

AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 09:46
Postato originariamente da Marco Marco Ha scritto:

Anzitutto benvenuti nel forum.

Forse intendevi dire il EH631BA68J....
 
Grazie per la risposta.
Chiedo scusa per l'errore, a volte le dita vanno dove vogliono, forse è causa dell'età?Smile
Per la zona da 21 cm forse serviva ma dovrò accontentarmi ed abituarmi. E' vero che siamo in due ma abbiamo anche due figlie che a volte sono nostre ospitiBig smileCry.
Il pentolame? E' stato motivo di scontro, si fa per dire, con la dolce metà. solo due delle vecchie vanno bene, almeno stando al responso della calamita, le nuove le abbiamo ordinate. Sono Bialetti aetrnum auto-aderenti con inserti in ferro. Io avrei preferito quelle di acciaio inossidabile per induzione. Staremo a vedere ma precedo che per un po' ci regaleremo pentole Smile.
naturalmente non mancherò di fornire la mia prima impressione del prodotto, per una recensione credo di essere un po' troppo novellino.
Ciao Renato
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 09:49
Postato originariamente da Tyco Tyco Ha scritto:

Per chi è abituato col gas, di dritte ce ne sono tante, ma la prima che mi viene in mente ...

 
Grazie per la risposta e per il suggerimento. Essendo un campo per noi completamente nuovo tutto quel che c'è da sapere è utile.
Se può interessare e se è permesso posso indicare dove ho acquistato il PCI e quanto lo ho pagato.
Ciao Renato
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 09:53
Postato originariamente da renpasa renpasa Ha scritto:


Grazie per la risposta e per il suggerimento. Essendo un campo per noi completamente nuovo tutto quel che c'è da sapere è utile.
Se può interessare e se è permesso posso indicare dove ho acquistato il PCI e quanto lo ho pagato.
Ciao Renato


Benvenuto nel forum.
E' preferibile specificare esclusivamente il prezzo d'acquisto.

Sono sicuro che consultando le varie discussioni presenti nel forum, troverai tantissime informazioni e probabilmente tutte le risposte ai tuoi dubbi.

Ciao
Luca
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 10:10
Grazie.
Il PCI lo ho pagato 385 spese di spedizione comprese. Consegna entro una settimana.
Effettivamente sul forum ho trovato moltissime risposte alle mie domande. Poche però per quel che riguarda il modello specifico ma forse ho cercato male. Chiedo scusa.
Ciao Renato
Torna in cima
Marco View Drop Down
Senior Member
Senior Member
Avatar

registrato: 26 Ago 2013
Stato: Offline
Points: 482
Link diretto a questo post Postato: 25 Nov 2014 alle 18:40
Postato originariamente da renpasa renpasa Ha scritto:


.....Sono Bialetti aetrnum auto-aderenti...


Che vuoi dire che si attaccano da sole ??LOLLOLLOL

A parte gli scherzi, se sono come le mie, della linea Brown, hanno secondo me qualche difettuccio, come ho scritto in un mio precedente post.



PCI Bosch PIE645F17E - Contratto 3 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 15:54
Eccomi, come promesso per le prime impressioni sul SIEMENSEH631BA68J.
Il piano mi è stato consegnato in meno di 3 giorni ed ho iniziato subito il montaggio.
Ho anche trovato subito un ostacolo non indifferente, il "foro" sul piano della cucina è troppo corto, la differenza è di circa 1 cm. mi è stato detto che le dimensione standard è quella che avevo io originale, questi piani sono fuori standard. Io mi sono arrangiato facendomi prestare un buon seghetto alternativo, che non ha tanta manualità, dovrà chiamare un falegname o chi per lui.
Il cavo, con spina sucho naturalmente è corto, allungatelo con una prolunga di sezione adatta (bella grossa) presa e spina delle prolunga devono essere di ottima qualità e giustamente dimensionata.
Il PCI ha già la sua guarnizione ed è quindi pronto per essere inserito nel suo vano.
Esteticamente fa un figurone, sicuramente sulla versione "bianco" satinato si vedono meno le impronte digitali, specie nell'area touch. Pensateci
L'uso è abbastanza semplice ma il manuale di istruzioni, abbastanza scarno, va letto attentamente.
Avevo portato ad ebollizione due litri d'acqua con il gas fornello più grande, in 15 minuti. Con la stessa pentola sulla piastra da 18 l'acqua a bollire ci ha messo esattamente 15 minuti. Lì per lì ci sono rimasto male ma poi mi è stato detto che quella prova non vale assolutamente nulla. Io non so quanta energia è stata consumata dal gas in 15 minuti, come non so quanta ne è stata consumata dalla piastra ad induzione. Osservazione fatta da persona indubbiamente competente ed informata.
La piastra da 18 con una pentola da 18 e funzione booster usa una potenza di 2 KW. la metà circa la piastra da 14 e pentola adeguata. la stessa piastra con il pentolino per l'acqua per il tè, diametro 8 cm. usa circa 500 W sempre con funzione buster. Ho potuto verificare che la piastra da 14 legge. se posizionato correttamente un pentolino de diametro di 7 cm.
Primo piatto cotto oggi.
Braciole (2)alla griglia. Ho usato la mia vecchia piastra in ghisa da 31 X 21 cm, la piastra si riscalda in un attimo ma solo al centro con funzione booster. Ho poi ridotto la potenza ad 8 e ruotando le braciole abbastanza frequentemente oltre che capovolgerle ho ottenuto una cottura uniforme senza bruciacchiare.
direi che sono abbastanza soddisfatto dell'acquisto, mia moglie è entusiasta e siccome comanda lei.......
Ora non mi rimane che attendere la bolletta dell'enel e quella dal gas e fare un raffronto valido, almeno in parte.
Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
Ciao Renato
 
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 16:03
Ciao Renato,
un'informazione, che diametro ha la pentola che hai utilizzato per bollire l'acqua e che livello di potenza hai utilizzato ?

15 minuti sono improponibili con un piano ad induzione, sicuramente non hai usato il booster ma un livello inadatto, ad esempio livello 8

Il booster della zone da 18 cm dovrebbe arrivare a 2500W generalmente, però nel tuo modello specifico non saprei, dato che non è specificato nel sito.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 16:40
il diametro utile del fondo è 18cm. ho usato senz'altro il booster. la potenza utilizzata, come dicevo è di 2 Kw.
Il piano ha una regolazione "nascosta" che permette di passare da un assorbimento massimo di 13 A. corrispondente ad una potenza nominale di 2800 watt, ad un assorbimento di 16 A. corrispondenti ad una potenza nominale di 3500 Watt. AL momento ho lasciato l'impostazione di fabbrica a 13 A.
Domani faro la stessa prova con un'altra pentola.
Ciao
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 16:55
D'accordo.

Comunque ti invito a fare la prova più semplice:

1 - versi 1 litro di acqua nella pentola
2 - attivi la zona cottura attraverso la funzione "booster"
3 - cronometri il tempo necessario per raggiungere l'ebollizione

Facci sapere quanto tempo impiega.

Effettua la prova anche con un altra pentola di analoghe dimensioni e vediamo se ci sono differenze tra i due prodotti.

Considera che dovrebbe impiegare circa 4 minuti di tempo a 2000 W per portare in ebollizione l'acqua (sempre ammesso che il fondo delle pentole sia di ottima fattura).
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 17:33
Dunque, a non andare sono le pentole.
La prova di cui sopra, 1litro ecc. ecc. ha richiesto 9 minuti per l'ebollizione.
Con una pentola in acciaio, fondo spesso da 18 cm18, 2 litri d'acqua tempo 6 minuti. quindi assolutamente nella norma.
Domani controllerò se ci sono differenze tra i due assorbimenti.
Per fortuna a volere quelle pentole, antiaderenti è stata leiAngry.
Sempre a disposizione.
Ciao
PS Abito in montagna (Belluno) e l'acqua del rubinetto è alquanto fredda.
 
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 27 Nov 2014 alle 17:38
Molto bene, ora ci siamo con le tempistiche.

Ancora non ci sono recensioni di PCI Siemens nel forum, se ti fa piacere postresti effettuarla ed inserirla nella sezione "Le vostre recensioni". Alcuni hanno inserito anche la foto della propria cucina. Ciao e buona serata

Luca
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
AnnaP. View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 30 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 2
Link diretto a questo post Postato: 30 Nov 2014 alle 09:50
Buongiorno a tutti!! Sono nuova del gruppo, sto per acquistare una cucina, dato che vorrei mettere un PCI bianco mi hanno proposto questo della rex: KTI8500BE e similari, secondo voi è valido ? Grazie mille!!
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 30 Nov 2014 alle 10:19
Sono nuovo anch'io. Ho il paino ad induzione SIEMENS EH631BA68J da pochi giorni.
Del REX KTI8500 ho sentito parlare bene ma non lo conosco.
Per quel che riguarda i bianco...prenderlo nero è stato forse l'unico errore per quel che riguarda la mia scelta. Come lo tocchi rimane l'impronta. bella chiara a e limpida Smile. Il bianco non ha questo problema (?), certo il nero è elegantissimo.
 
Mi permetto di suggerirti di verificare bene che il piano cucina abbia il vano delle dimensioni adatte al piano ad induzione. Io, ad esempio ho dovuto allungarlo di circa 1 cm. Se il piano è di legno può andare, se e di marmo può andare comunque ma il discorso cambia con i costi.
Ciao
Torna in cima
AnnaP. View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 30 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 2
Link diretto a questo post Postato: 30 Nov 2014 alle 13:41
Grazie mille del consiglio! Buona giornata
Torna in cima
Mathis Elisa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 07 Dic 2014
zona: Italia
Stato: Offline
Points: 9
Link diretto a questo post Postato: 08 Dic 2014 alle 14:22
ma dove  vendono EH675MN11E a meno di 600?
induzione sempre induzione
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 08 Dic 2014 alle 16:32
Postato originariamente da Mathis Elisa Mathis Elisa Ha scritto:

ma dove  vendono EH675MN11E a meno di 600?


Si trovava a quel prezzo nei negozi OnLine, poco prima che uscisse di produzione.
Ora non si trova più.

Luca
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
bollicine1970 View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 09 Dic 2014
Stato: Offline
Points: 1
Link diretto a questo post Postato: 09 Dic 2014 alle 09:58
Salve, sono nuovo di questo forum e devo, innanzitutto, complimentarmi per l'enorme quantità di informazioni e consigli che contiene.

Sto cambiando abitazione (in costruzione) e, avendo scelto di non effettuare allaccio al gas, ho cominciato a studiare le caratteristiche dei PCI.

Nel ridisegnare la cucina mi è venuta la (forse strana) idea di posizionare, al posto di un solo PCI, due o più PCI (magari da due bobine cad.) lasciando tra gli stessi un po di spazio in modo da poter avere più spazio a disposizione per la preparazione di cibi e muovere liberamente le pentole sui "fuochi" (ad esempio saltare la pasta mentre si mette a scaldare il secondo ecc.).

Cosa pensate di questa cosa?
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 10 Dic 2014 alle 14:24
Postato originariamente da bollicine1970 bollicine1970 Ha scritto:

Salve, sono nuovo di questo forum e devo, innanzitutto, complimentarmi per l'enorme quantità di informazioni e consigli che contiene.

Sto cambiando abitazione (in costruzione) e, avendo scelto di non effettuare allaccio al gas, ho cominciato a studiare le caratteristiche dei PCI.

Nel ridisegnare la cucina mi è venuta la (forse strana) idea di posizionare, al posto di un solo PCI, due o più PCI (magari da due bobine cad.) lasciando tra gli stessi un po di spazio in modo da poter avere più spazio a disposizione per la preparazione di cibi e muovere liberamente le pentole sui "fuochi" (ad esempio saltare la pasta mentre si mette a scaldare il secondo ecc.).

Cosa pensate di questa cosa?


Idea molto particolare.
Potresti acquistare due piani domino, oppure prendere in esame Foster, che produce PCI "modulari", ecco il link: http://www.fosterspa.com/Prodotti/Piani-cottura/Modular-System.Touch2.Blk

Comunque a fronte di una spesa per l'acquisto decisamente più alta rispetto ad un PCI singolo, con la tua idea suppongo che non recupereresti più di 30 cm di spazio utile, quindi non so se vale realmente la pena.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 10 Dic 2014 alle 19:40
Scusa , non per polemica ma per mera curiosità, dove recupererebbe i 30 cm di spazio? O mi sono perso qualcosa. :) Ciao
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 10 Dic 2014 alle 19:57
Ciao Renpasa,
l'utente Bollicine1970, vorrebbe mettere: al posto di un solo PCI, due o più PCI (magari da due bobine cad.) lasciando tra gli stessi un po di spazio in modo da poter avere più spazio a disposizione per la preparazione di cibi e muovere liberamente le pentole sui "fuochi"

Un piano domino è largo circa 30 cm e alto circa 50 cm, pertanto intendevo che affiancando due PCI domino, comprendo una superficie equivalmente ad un PCI da 90 cm, avremmo nel mezzo 30 cm (in larghezza) di spazio utile per appoggiare pentole, preparare cibi o quan'altro.

Spero di averti chiarito il concetto, dato che nel precedente post effettivamente non mi sono espresso correttamente.

Ciao
Luca

PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
renpasa View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 24 Nov 2014
Stato: Offline
Points: 14
Link diretto a questo post Postato: 10 Dic 2014 alle 20:14
Largo 30 cm X 2 = 60. Normalmente un piano da 4 "piastre" occupa in larghezza 60 cm.
Direi che lo spazio "utile non lo guadagna, semmai lo sposta. Lo guadagnerebbe supponendo come dici te che altrimenti usi un piano da 90 cm ma questo avrebbe minimo 5 "piastre".
per come la vedo io, provvederei a "centrare bene il piano da 60 in modo che sia a destra che ha sinistra abbia dello spazio di lavoro, Un mio amico ha il PCI accostato o quasi, una decina di cm. al fine cucina. quello spazio non lo può praticamente usare. Naturalmente rimane il fatto sacrosanto che ognuno fa come vuole.
Ciao Renato
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 10 Dic 2014 alle 20:19
Concordo con te Renato,
rispetto ad un PCI da 60 non c'è alcun beneficio, rispetto ad uno da 90, la parte dedicata alla 5° zona ad induzione viene sacrificata per creare questa area (spazio di lavoro) larga 30 cm.

Personlamente non farei mai questo tipo di installazione, tuttavia i gusti sono gusti.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
maremosso74 View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 02 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 02 Gen 2015 alle 17:58
Salve a tutti.
Dovendo fare un trasloco con annessa ristrutturazione abbiamo deciso di sostituire il vecchio piano a gas con un nuovo PCI da 80 cm.
Volendo restare al max intorno ai 700€ ho visto on-line alcune offerte sui seguenti modelli, per i quali vi chiedo consigli:

Bosch PIT851F17E (più economico);

Siemens EH851FT17E

Neff TT 5586 X (T55T86X2) un pò più costoso.

Aggiungo poi che mi stò informano per un allaccio diretto (per nuova linea, con contatore già presente ma distaccato) direttamente a 4,5 kw per  capire se si può risparmiare qualcosina senza fare per forza la trafila: Allaccio a 3,0 Kw e poi upgrade a 4,5.
A tal proposito qualcuno ha ben chiara la differenza di costi tra 3,0 e 4,5 Kw escludendo quelli per il passaggio da 3,0 a 4,5 (circa 200€)?
Al momento sembra che un noto distributore nazionale non stia applicando differenze di prezzo tra 3 e 4,5.
GRAZIE

Saluti,
Luca



Torna in cima
Marco View Drop Down
Senior Member
Senior Member
Avatar

registrato: 26 Ago 2013
Stato: Offline
Points: 482
Link diretto a questo post Postato: 02 Gen 2015 alle 23:32
Postato originariamente da maremosso74 maremosso74 Ha scritto:

Salve a tutti.
Dovendo fare un trasloco con annessa ristrutturazione abbiamo deciso di sostituire il vecchio piano a gas con un nuovo PCI da 80 cm.
Volendo restare al max intorno ai 700€ ho visto on-line alcune offerte sui seguenti modelli, per i quali vi chiedo consigli:

Bosch PIT851F17E (più economico);

Siemens EH851FT17E

Neff TT 5586 X (T55T86X2) un pò più costoso.

Aggiungo poi che mi stò informano per un allaccio diretto (per nuova linea, con contatore già presente ma distaccato) direttamente a 4,5 kw per  capire se si può risparmiare qualcosina senza fare per forza la trafila: Allaccio a 3,0 Kw e poi upgrade a 4,5.
A tal proposito qualcuno ha ben chiara la differenza di costi tra 3,0 e 4,5 Kw escludendo quelli per il passaggio da 3,0 a 4,5 (circa 200€)?
Al momento sembra che un noto distributore nazionale non stia applicando differenze di prezzo tra 3 e 4,5.
GRAZIE

Saluti,
Luca



Ciao, credo ti sia utile questo sito: http://www.sostariffe.it/energia-elettrica/
Puoi fare delle simulazione molto accurate, ipotizzando un consumo e vedere variare i costi aumentando la potenza sul contratto 3, 4, 6 Kw per i vari gestori.
In questo post è stato trattao la differenza di costo tra 3 e 6 Kw: http://www.recensioni-piano-cottura-ad-induzione-magnetica.it/forum/recensione-bosch-pie645f17e_topic285.html

Se non è cambiato nulla, la differenza sulla bolletta (mantenedo inalterato il consumo), è quasi doppia tra un contratto da 3 e uno da 6 Kw.


Modificato da Luca72 - 05 Gen 2015 alle 07:38
PCI Bosch PIE645F17E - Contratto 3 kW.
Torna in cima
Yuri View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 04 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 06:21
Buongiorno.
Mi chiamo Yuri.
Complimenti per gli argomenti trattati, mi sono fatto un po' di esperienza leggendo le discussioni. Mi sembrate molto competenti e professionali
Ho acquistato una casa in costruzione in classe A. Alimentata come riscaldamento da pompa di calore. Per la pompa di calore l'impresa costruttrice monta contatore da 6,5 kw. In aggiunta per l'uso civile ci sarà contatore da 3,3 kw.
Ieri ho discusso la cucina nuova che chiaramente ha il piano ad induzione.
Forse ho scritto nel posto sbagliato, ma non sapevo dove scrivere
Generalizzando ed essendo incompetente per tali cose ho accordato tutto marca Whirlpool.
Il piano di cottura è un ACM 814/BA Whirlpool da 77 cm.
Mi sono lasciato attrarre dalla larghezza maggiorata del piano, e dal l'imitatore di potenza che mi sembra troppo alto per le mie esigenze
La mia prima domanda è: siccome sono ancora ampiamente in tempo a modificare le cose, a parità di prezzo posso ambire a qualcosa di qualititivamente migliore? Premetto che non ho il singolo prezzo essendo un pacchetto cucina, ma sapete bene o male cosa possa costare.
Seconda domanda. Avendo 3,3 kw cercavo un piano con limitatore di potenza ad 1 kw. Mi conviene? Q casa nostra è routine che si cucini in concomitanza con un elettrodomestico in funzione. Più una tv accesa.
Ho sempre paura che la corrente non basti..... La paura di tanti.
Grazie.
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 07:46
Postato originariamente da maremosso74 maremosso74 Ha scritto:

Salve a tutti.
Dovendo fare un trasloco con annessa ristrutturazione abbiamo deciso di sostituire il vecchio piano a gas con un nuovo PCI da 80 cm.
Volendo restare al max intorno ai 700€ ho visto on-line alcune offerte sui seguenti modelli, per i quali vi chiedo consigli:

Bosch PIT851F17E (più economico);

Siemens EH851FT17E

Neff TT 5586 X (T55T86X2) un pò più costoso.

Aggiungo poi che mi stò informano per un allaccio diretto (per nuova linea, con contatore già presente ma distaccato) direttamente a 4,5 kw per  capire se si può risparmiare qualcosina senza fare per forza la trafila: Allaccio a 3,0 Kw e poi upgrade a 4,5.
A tal proposito qualcuno ha ben chiara la differenza di costi tra 3,0 e 4,5 Kw escludendo quelli per il passaggio da 3,0 a 4,5 (circa 200€)?
Al momento sembra che un noto distributore nazionale non stia applicando differenze di prezzo tra 3 e 4,5.
GRAZIE

Saluti,
Luca


Come giustamente osservato dall'utente Marco, largomento relativo alla differenza di prezzo delle tipologie di contratto elettrico, è stato trattato molte volte nel nostro forum, ti invito quindi a rispettare le regole del forum (Punto 1)

http://www.recensioni-piano-cottura-ad-induzione-magnetica.it/forum/regole-del-forum_topic160&FID=54&PR=3.html

Riguardo ai tre prodotti elencati, Bosch e Siemens sono del tutti analoghi come prodotti, la scelta puoi effettuarla semplicemente in base all'estetica o alla tipologia di pannello comandi. Il PCI Neff T55T86X2 ha un costo maggiore in quanto è dotato di zona flessibile (a riguardo trovi tantissime informazioni nel forum) mentre i PCI Bosch PIT851F17E e Siemens EH851FT17E sono dotati di Combizone.

PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 07:57
Postato originariamente da Yuri Yuri Ha scritto:

Buongiorno.
Mi chiamo Yuri.
Complimenti per gli argomenti trattati, mi sono fatto un po' di esperienza leggendo le discussioni. Mi sembrate molto competenti e professionali
Ho acquistato una casa in costruzione in classe A. Alimentata come riscaldamento da pompa di calore. Per la pompa di calore l'impresa costruttrice monta contatore da 6,5 kw. In aggiunta per l'uso civile ci sarà contatore da 3,3 kw.
Ieri ho discusso la cucina nuova che chiaramente ha il piano ad induzione.
Forse ho scritto nel posto sbagliato, ma non sapevo dove scrivere
Generalizzando ed essendo incompetente per tali cose ho accordato tutto marca Whirlpool.
Il piano di cottura è un ACM 814/BA Whirlpool da 77 cm.
Mi sono lasciato attrarre dalla larghezza maggiorata del piano, e dal l'imitatore di potenza che mi sembra troppo alto per le mie esigenze
La mia prima domanda è: siccome sono ancora ampiamente in tempo a modificare le cose, a parità di prezzo posso ambire a qualcosa di qualititivamente migliore? Premetto che non ho il singolo prezzo essendo un pacchetto cucina, ma sapete bene o male cosa possa costare.
Seconda domanda. Avendo 3,3 kw cercavo un piano con limitatore di potenza ad 1 kw. Mi conviene? Q casa nostra è routine che si cucini in concomitanza con un elettrodomestico in funzione. Più una tv accesa.
Ho sempre paura che la corrente non basti..... La paura di tanti.
Grazie.


Ciao Yuri,
benvenuto nel forum.

Un PCI delle stesse dimensioni e zona flexy al medesimo prezzo non c'è, bisogna spendere molto di più.

Riguardo alla domanda sul limitatore, l'argomento è già stato affrontato in passatto, pertanto viola le regole del forum (Punto 1).

Ecco uno dei tanti post a riguardo: http://www.recensioni-piano-cottura-ad-induzione-magnetica.it/forum/discussione-ufficiale-piano-cottura-ad-induzione_topic85_post468.html?KW=limitatore+1%2C5kw#468

Per future domande, ti prego di osservare il regolmanto.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
maremosso74 View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 02 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 10:34
Intanto vi ringrazio sui consigli per l'elettricità. Sono 4 mesi che vi seguo ed ho già letto i post indicati, ma al momento, anche su SOStariffe, noto che passando da 3 a 4,5 o addirittura a 6 kw con Enel il prezzo annuo non cambia.
Questo perché con le nuove offerte (infatti, è cambiato qualcosa..) se si passa a 4,5 o 6 kw la differenza di prezzo (essendo la tariffa omnicomprensiva) è solo di 14,50 + iva (mensili). Ecco perché chiedevo lumi sulle tariffe aggiornate\nuove dei vari operatori...

Per quanto riguarda i PCI da me indicati, diciamo che come prezzi sono abbastanza allineati per siemens e Neff (poco più di 700€ spedito) mentre il Bosch è a 600€. Volevo solo capire, da voi che meglio comprendete le specifiche tecniche, quali sono le differenze sostanziali tra i 3 modelli e s ela spesa maggiore per il Neff è giustificata, tenuto conto che ho letto già le 3 marche si equivalgono...
Ho alcuni dubbi sul Neff dovuti all'anno di commercializzazione (2012) che, in genere, quanto più recente è, più è affidabile (miglioramenti tecnologi e risoluzione problemi del modello) e sul twist pad, che non riesco a capire quanto possa assere comodo.

Grazie ancora per il vostro prezioso aiuto.
Luca
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 10:57
Postato originariamente da maremosso74 maremosso74 Ha scritto:

Intanto vi ringrazio sui consigli per l'elettricità. Sono 4 mesi che vi seguo ed ho già letto i post indicati, ma al momento, anche su SOStariffe, noto che passando da 3 a 4,5 o addirittura a 6 kw con Enel il prezzo annuo non cambia.
Questo perché con le nuove offerte (infatti, è cambiato qualcosa..) se si passa a 4,5 o 6 kw la differenza di prezzo (essendo la tariffa omnicomprensiva) è solo di 14,50 + iva (mensili). Ecco perché chiedevo lumi sulle tariffe aggiornate\nuove dei vari operatori...

Per quanto riguarda i PCI da me indicati, diciamo che come prezzi sono abbastanza allineati per siemens e Neff (poco più di 700€ spedito) mentre il Bosch è a 600€. Volevo solo capire, da voi che meglio comprendete le specifiche tecniche, quali sono le differenze sostanziali tra i 3 modelli e s ela spesa maggiore per il Neff è giustificata, tenuto conto che ho letto già le 3 marche si equivalgono...
Ho alcuni dubbi sul Neff dovuti all'anno di commercializzazione (2012) che, in genere, quanto più recente è, più è affidabile (miglioramenti tecnologi e risoluzione problemi del modello) e sul twist pad, che non riesco a capire quanto possa assere comodo.

Grazie ancora per il vostro prezioso aiuto.
Luca


Per il pannello Twist pad non so darti una opinione effettiva, in quanto non l'ho mai provato.
Per il discorso dell'affidabilità, i prodotti sono del tutto equivalenti come affidabilità.
Per assurdo, il modello Neff, disponendo di zona flessibile, risulta tecnologicamente più avanzato dei due PCI con Combizone.

In sintesi, i PCI con Combizone, costano meno, proprio perché meno avanzati, dato che la Combizone, non fa altro che unire due zone in una singola zona grande, mentre come avrai letto nel forum, la zona flessibile è molto più avanzata e si adegua automaticamente alle dimensioni dei recipienti.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
Marco View Drop Down
Senior Member
Senior Member
Avatar

registrato: 26 Ago 2013
Stato: Offline
Points: 482
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 14:57
Quota
Intanto vi ringrazio sui consigli per l'elettricità. Sono 4 mesi che vi seguo ed ho già letto i post indicati, ma al momento, anche su SOStariffe, noto che passando da 3 a 4,5 o addirittura a 6 kw con Enel il prezzo annuo non cambia.


Tu dici?
Se provi con i parametri di default, ad esempio, la tariffa di ENEL-Ligt Bioraria passa da 426,32 anno a 714,91.
Lasciando il consumo invariato (2700KWh/a) ma aumentando la potenza da 3 a 6 Kw.


PCI Bosch PIE645F17E - Contratto 3 kW.
Torna in cima
maremosso74 View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 02 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 05 Gen 2015 alle 16:49
Scusami, forse non si è capito nel primo post: trattasi di nuova attivazione (subentro) e non migrazione (per la quale la e-light è possibile la sottoscrizione).
Con i tuoi parametri, semplice luce è a 585\600 monoraria\bioraria (sia a 3 che a 4,5 che a 6) ma NON calcola i 14,50 + iva 10% mensili per i contratti 4,5 e 6,0.
Oggi ho fatto una proiezione su consumi così basati: 350 Kw mensili distribuiti in 250 in fascia maggiore e 100 in fascia a minor prezzo (così dovrebbero essere suddivisi i miei consumi).
Nella versione monoraria c'è uno sconto per i primi 225 kw, nella bioraria solo per i primi 150 nella fascia più economica. Ma a conti fatti, converrebbe la bi-oraria sia per totale mensile, sia perchè nel caso di consumi più aderenti alla monoraria verrà applicata quest'ultima.
Nella mia città (purtroppo) c'è un gestore comunale e posso attivare una nuova utenza solo con loro (e non conviene) o con questo gestore.
Ovviamente, resta da ammortizzare la differenza per costi di allacciamento tra 3 kw e 4,5\6.
Questa tariffa mi sembra conveniente per passaggio a 4,5\6 proprio perché il costo kwh è identico sia a 3 che a 6, ma c'è l'aggravio della quota mensile e dell'allattivazione.

E sui PCI? Settimana prossima inizio i lavori, ed appena parto vorrei già acquistarlo.
Se qualcuno volesse suggerimenti su quali motori di ricerca effettuare comparazioni (anche su siti tedeschi, dove i PCI costano notevolmente meno) io sono qui... (se non è contrario alla politica del forum).
Torna in cima
Yuri View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 04 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 06 Gen 2015 alle 16:26
Grazie. Chiedo scusa se inavvertitamente non ho rispettato il regolamento.
Per i PCI quindi il Whirlpool ACM 814/BA è nettamente superiore a livello qualitativo e di affidabilità di

Rex KTI-8402xe da 80 cm.
Rex KTI 8500xe da 80 cm.
Ariston KIO 744 DDZ da 70 cm.
Bosch PIT851F17E da 80 cm.

Grazie.
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Link diretto a questo post Postato: 07 Gen 2015 alle 16:57
Postato originariamente da Yuri Yuri Ha scritto:

Grazie. Chiedo scusa se inavvertitamente non ho rispettato il regolamento.
Per i PCI quindi il Whirlpool ACM 814/BA è nettamente superiore a livello qualitativo e di affidabilità di

Rex KTI-8402xe da 80 cm.
Rex KTI 8500xe da 80 cm.
Ariston KIO 744 DDZ da 70 cm.
Bosch PIT851F17E da 80 cm.

Grazie.


No, Whirpool è sicuramente inferiore a Bosch a livello qualitativo e di affidabilità, ma superiore ad Ariston, ed equivalmente a Rex.

Whirpool è dotato di zona flessibile, mentre il Bosch PIT851F17E ha una combizone, che non è la stessa cosa come puoi leggere nel forum.

Intendevo semplicemente che un PCI da 80 con zona flessibile non si trova allo stesso prezzo, ma se per le tue esigente può andar bene la combizone, il Bosch PIT851F17E è nettamente migliore del Whirpool, grazie a 17 livelli di potenza, visualizzazione del consumo di energia per ogni ciclo di cottura, powerManagement per limitare l'assorbimento elettrico a partire da 1 kW e zona "gigante" da 28 cm.
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
Yuri View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 04 Gen 2015
Stato: Offline
Points: 3
Link diretto a questo post Postato: 07 Gen 2015 alle 17:09
Grazie Mille, molto chiaro.
Questa sera mi leggo la scheda tecnica del Bosch.
Torna in cima
Cristiano Passeri View Drop Down
Admin Group
Admin Group
Avatar
Amministratore

registrato: 31 Dic 2006
Stato: Offline
Points: 3657
Link diretto a questo post Postato: 16 Gen 2015 alle 10:28
Importante:

A partire dal 16 Gennaio 2015, il seguente Topic, denominato "Discussione Ufficiale Piano cottura ad Induzione" verrà impostato in modalità "Sola Lettura", pertanto non consentirà l'immissione di ulteriori messaggi.

Vi preghiamo di pubblicare le nuove discussioni, al seguente indirizzo: Link al Forum di PCI 

Vi preghiamo infine di inserire un titolo ben preciso e non generico della discussione che intendete avviare.

Evitare quindi di inserire titoli come: 

- dubbio scelta PCI
- acquisto PCI
- problema PCI

Titoli corretti (esempi):

- Acquisto PCI Ariston o Smeg ?
- Problema con PCI Bosch PIA611B68J 

Grazie per la collaborazione.
Torna in cima
 Rispondi Rispondi Pagina  <1 8910
  Condividi Topic   

Vai al Forum Permessi Forum View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 12.01
Copyright ©2001-2018 Web Wiz Ltd.

Questa pagina stata generata in 4,768 secondi.