PCI Review Forum

Forum Home Forum Home > Induzione Magnetica > Forum Piani Cottura ad Induzione Magnetica
  Topic Attivi Topic Attivi RSS Feed - BOSCH  PIN651F17E: dubbio su energy tutor
  FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login



OFFRI IL TUO CONTRIBUTO A PCI REVIEW


Aiutaci a sostenere i costi di gestione e sviluppo di PCI Review con un piccolo contributo

BOSCH PIN651F17E: dubbio su energy tutor

 Rispondi Rispondi
Autori
indufan View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 17 Gen 2014
Stato: Offline
Points: 6
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota indufan Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Argomento: BOSCH PIN651F17E: dubbio su energy tutor
    Postato: 17 Gen 2014 alle 08:52
Buongiorno a tutti e complimenti innanzitutto per il sito ed il forum, veramente utili e ben fatti

Sarei interessato all'acquisto del piano in oggetto, tuttavia al riguardo del power management
di questo PCI ho riscontrato una cosa strana per quanto riguarda la funzionalità dell'energy tutor
che nemmeno l'assistenza prodotti bosch, contattata stamani, ha saputo fugare:

in breve sul libretto d'istruzioni scaricabile dal sito della bosch (dalla pagina del prodotto
http://www.bosch-home.com/it/prodotti/piani-cottura/ad-induzione/ad-induzione/PIN651F17E.html) , la funzionalità di energy tutor non è minimamente contemplata

Si tratta di una svista della bosch nel documento del manuale d'istruzioni ?
Oppure tale funzione (che per me è abbastanza importante) è gestita automaticamente dal piano
per cui non si deve settare in realtà con i comandi dal suo pannello di controllo ?

grazie per ogni delucidazione che saprete darmi al merito



Torna in cima
Sponsored Links


Torna in cima
Cristiano Passeri View Drop Down
Admin Group
Admin Group
Avatar
Amministratore

registrato: 31 Dic 2006
Stato: Offline
Points: 3657
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Cristiano Passeri Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 17 Gen 2014 alle 09:09
Innanzi tutto grazie per complimenti.

Per impostare l'Energy Tutor è necessarie eseguire i seguenti passaggi:

Il piano di cottura deve essere spento.

1. Accendere il piano di cottura con l'interruttore principale.

2. Nei successivi 10 secondi, mantenere premuto il simbolo dell'orologio per 4 secondi.
Negli indicatori visivi si illuminano "c" e "1" alternatamente e "0" come impostazione predefinita.

3. Premere più volte il simbolo dell'orologio fino a visualizzare la spia "c 7", la quale permette la configurazione della funzione Power-Management.

4. A questo punto, è sufficiente selezionare un numero attraverso il suo pannello comandi (sto parlando dei numeri relativi alla selezione dei livelli di potenza), ad esempio, selezionando "3" il piano ad induzione verrà impostato per non superare 3 kW, mentre selezionando "4.", il piano verrà impostato per non superare 4,5 kW.

5. Per memorizzare le impostazioni, premere il simbolo dell'orologio per più di 4 secondi.

Tali indicazioni, sono presenti nel manuale del prodotto a pagina 58 e 59.

Mi faccia sapere se con le nostre indicazione è riuscito a risolvere il suo problema.

Saluti
Cristiano Passeri

Torna in cima
indufan View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 17 Gen 2014
Stato: Offline
Points: 6
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota indufan Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 17 Gen 2014 alle 09:55
Cristiano intanto la ringrazio per la celere risposta :)

Come scritto devo ancora comprare il piano in questione, e mi ero preoccupato in quanto
tale funzionalità (quantomeno con la voce "energy tutor) non è proprio menzionata appunto nel
manuale d'istruzioni ma vedendo effettivamente alle pagine da lei indicate c'è la procedura
descritta (ma è poco chiaro che così si tratta effettivamente dell'energy tutor)

Solo un'ulteriore domanda, visto che purtroppo questi dettagli (importanti) non sono contemplati o chiariti nel manuale :
il piano memorizza tra uno spegnimento e l'altro l'ultimo settaggio sulla potenza assorbita effettuato, oppure torna ad un valore di default ogni volta che lo si riaccende, per cui eventualmente si è costretti  a settare la potenza assorbita ogni volta che lo si riaccende ?

grazie ancora
Torna in cima
Cristiano Passeri View Drop Down
Admin Group
Admin Group
Avatar
Amministratore

registrato: 31 Dic 2006
Stato: Offline
Points: 3657
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (1) Grazie(1)   Quota Cristiano Passeri Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 17 Gen 2014 alle 10:28
La funzione "Energy Tutor", denominata anche "Power Management", viene memorizzata permanentemente e può essere variata esclusivamente eseguendo la procedura sopra descritta, pertanto lo spegnimento del piano cottura ad induzione, non comporta alcuna variazione del valore desiderato (ad esempio 3 kW).

Le chiedo scusa per la disattenzione, ma essendo impegnato al telefono con un cliente, ho letto la sua richiesta poco approfonditamente, focalizzandomi esclusivamente sulla parte relativa al uso problema, pertanto non mi ero reso conto che il piano cottura ad induzione, non fosse ancora in suo possesso.

Non appena il piano cottura sarà in suo possesso torni a farci visita.

Saluti
Cristiano Passeri
Torna in cima
indufan View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 17 Gen 2014
Stato: Offline
Points: 6
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota indufan Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 17 Gen 2014 alle 15:37
Dovrei prendere il piano la prossima settimana, senz'altro informerò qui poi come va ma già
reputo ora, alla luce dei chiarimenti che mi ha fornito, che sia indubbiamente un ottimo prodotto
e spero di avere conferma di questo già dal primo utilizzo !

grazie ancora


Modificato da Cristiano Passeri - 17 Gen 2014 alle 17:22
Torna in cima
indufan View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 17 Gen 2014
Stato: Offline
Points: 6
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota indufan Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Feb 2014 alle 09:44
Salve, ritorno sul piano in oggetto che ho ricevuto e sono in procinto di istallare

Ho notato che il cavo di alimentazione del PI è sprovvisto di spina, quindi ho proceduto con l'acquisto di una presa schuko al fine di collegare il cavo di alimentazione alla presa di corrente, ma ho notato che le dimensioni dei tre cavi assieme del PI sono troppo grosse per poter passare attraverso il normale foro di una presa shucko..

Ho contattato l'assistenza per sapere se ci fosse una spina adatta magari venduta dalla bosch stessa, e con sorpresa mi hanno comunicato che no:
il modello in oggetto che ho acquistato prevede il collegamento elettrico *solo* direttamente alla linea di corrente, senza spina di sorta Confused

Qualcuno può confermare questa cosa o in realtà c'è modo di collegare il piano tramite una presa (schuko) ordinaria con debita messa a terra ?

grazie mille anticipatamente
Torna in cima
Cristiano Passeri View Drop Down
Admin Group
Admin Group
Avatar
Amministratore

registrato: 31 Dic 2006
Stato: Offline
Points: 3657
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Cristiano Passeri Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Feb 2014 alle 09:57
Salve,
le confermo quando indicato da Bosch.

Tutti i piani cottura ad induzione con collegamento nominale elettrico superiore a 2.990 W non possono essere connessi alla rete elettrica tramite presa schuko, in quanto la stessa è in grado di reggere al massimo sino a 16A/250V (4.000 W).

Pertanto per scongiurare il rischio di incendi, i piani cottura ad induzione non limitati a 2.990 W di fabbrica, vanno obbligatoriamente ed esclusivamente allacciati alla linea di corrente, attraverso gli appositi cavi e morsetti.

La invito pertanto a contattare il suo elettricista di fiducia.

Saluti
Cristiano Passeri
Torna in cima
indufan View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 17 Gen 2014
Stato: Offline
Points: 6
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota indufan Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Feb 2014 alle 10:54
Cristiano grazie 1000 per la pronta risposta
Sto già contattando il mio elettricista di fiducia; una conferma circa i tre morsetti che uniscono ciascuna coppia di cavi: vanno assolutamente lasciati così ?
Ossia i cavi, per agio di collegamento alla traccia elettrica della rete fissa, per come sono messi dalla fabbrica non possono essere eventualemente accorciati e quindi collegati ?

grazie ancora

Torna in cima
Cristiano Passeri View Drop Down
Admin Group
Admin Group
Avatar
Amministratore

registrato: 31 Dic 2006
Stato: Offline
Points: 3657
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Cristiano Passeri Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Feb 2014 alle 20:41
Salve,
i cavi se necessario possono essere accorciati, ma naturalmente il lavoro deve essere effettuato ad un elettricista qualificato.

Saluti
Cristiano Passeri
Torna in cima
Alfainduzione View Drop Down
Groupie
Groupie
Avatar

registrato: 09 Mag 2014
Stato: Offline
Points: 51
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Alfainduzione Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 16 Ago 2014 alle 10:25
Salve, ho lo stesso PC. Dato che ho il contratto 3KW settando l'Energy Tutor posso tenerlo collegato con la normale Shuko? Sia sotto l'aspetto legale sia sotto l'aspetto della sicurezza.
Bosch PIN651F17E
Contratto 3KW
Torna in cima
Franco View Drop Down
Guest
Guest
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Franco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 16 Ago 2014 alle 15:34
Ciao a tutti
Il tecnico che mi a montato il PC a fatto il seguente lavoro:
1 A tirato via la presa e a collegato i cavi interni al muro a
una ciabatta con salvavita tramite mammut coperti.
2 Al forno e al PC sono state collegate le spine da 16 ampere
per quanto riguarda il PC i cavi sono stati tagliati per dar modo
di far passare i fili sulla spina.
3 Fatto questo il forno e il PC vengono attaccati separatamente 
sulla ciabatta.
 
Torna in cima
Marco View Drop Down
Senior Member
Senior Member
Avatar

registrato: 26 Ago 2013
Stato: Offline
Points: 482
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Marco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 16 Ago 2014 alle 21:47
Postato originariamente da Franco Franco Ha scritto:

Ciao a tutti
Il tecnico che mi a montato il PC a fatto il seguente lavoro:
1 A tirato via la presa e a collegato i cavi interni al muro a
una ciabatta con salvavita tramite mammut coperti.
2 Al forno e al PC sono state collegate le spine da 16 ampere
per quanto riguarda il PC i cavi sono stati tagliati per dar modo
di far passare i fili sulla spina.
3 Fatto questo il forno e il PC vengono attaccati separatamente 
sulla ciabatta.
 

Senti, io non faccio l'elettricista, quindi, per quel che vale la mia opinione, l'idea della ciabatta non mi convince.
 
PCI Bosch PIE645F17E - Contratto 3 kW.
Torna in cima
GilRom View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 18 Mag 2018
Stato: Offline
Points: 1
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota GilRom Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 18 Mag 2018 alle 13:54
Scusate un chiarimento sull'energy tutor.
Quando imposto il ET a 1500 kW e voglio friggere 500 g a 180°C in due litri di olio, con la potenza ridotta non ritorna più alla temperatura di frittura, perchè la potenza trasferita alla massa di 2,5 kg è insufficiente.
E' corretto?
Torna in cima
Luca72 View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group
Avatar

registrato: 09 Mag 2013
Stato: Offline
Points: 956
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Luca72 Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 18 Mag 2018 alle 17:36
Impostando il limitatore a 2000W funziona correttamente ?
E' probabile che a 1500w il piano limiti l'utilizzo di qualche funzione.

Facci sapere
PCI Bosch PIE675N24E - Contratto 6 kW.
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 2140
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 18 Mag 2018 alle 20:00
1400W sono pochi per riportare in temperatura velocemente 2 l di olio. Che piastra usi? Se usi la 18cm ci vogliono 1800W, allivello9, quindi limitalo a 2kW per poterlo usare. Sulla piastra da 21, servono 2200W al livello9, quindi limitalo 2,5kW.
Attenzione che la temperatura dapprima sale lentamente e poi in fretta, quindi si rischia di surriscaldare l’olio facilmente. Con l’induzione ci vuole molta attenzione nel friggere. Usare un termometro sarebbe sempre indispensabile.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
 Rispondi Rispondi
  Condividi Topic   

Vai al Forum Permessi Forum View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 12.01
Copyright ©2001-2018 Web Wiz Ltd.

Questa pagina stata generata in 1,188 secondi.