Forum Home Forum Home > Induzione Magnetica > Forum Piani Cottura ad Induzione Magnetica
  Topic Attivi Topic Attivi RSS Feed - Aiuto PCI 90cm con comandi singoli
  FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login

SOSTIENI PCI REVIEW


Aiutaci a sostenere i costi di gestione e sviluppo di PCI Review con un piccolo contributo

Aiuto PCI 90cm con comandi singoli

 Rispondi Rispondi
Autori
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Argomento: Aiuto PCI 90cm con comandi singoli
    Postato: 02 Ott 2017 alle 10:27
Ciao,
  da tempo seguo questo forum e ho imparato un bel pò di cose sui PCI in procinto dell'acquisto; ora è arrivato quel momento :)

Devo acquistare un piano per una cucina molto grande, quindi cerco un piano da 80 o 90cm, possibilmente con 5 zone e sicuramente con controlli separati per ogni zona, budget 600-900€. A questo punto sono esclusi praticamente tutti i Siemens/Neff/Bosch che hanno controlli condivisi e restano gli AEG/Electrolux - giusto?

Ho un contatore da 10Kw.

Il KTI8500E ha un prezzo eccezionale, purtroppo però non ha il bordino in acciaio e ha 4 fuochi (ma resta in lizza per via dell'ottimo rapporto prezzo/valore). Mi confermate che senza protezione con bordino in acciaio è facile sbeccare il vetro spostando le pentole tra i piani? sicuramente è meno bello, ma forse meglio graffiare l'acciaio che rompere il vetro. Purtroppo il modello XE col bordino non lo trovo a giro.

Restando su AEG non ho trovato praticamente niente in Italia di quella dimensione e con 5 fuochi; c'è solo l'HK956600FB che è grande ma secondo me utilizza male lo spazio in tutta la parte destra; in pratica 2/3 del piano hanno solo 2 fuochi.

Guardando sui siti tedeschi ho però trovato tantissima scelta in più a prezzi decisamente migliori:

Voi cosa potete suggerirmi? il secondo costa quasi 300€ in più del primo, non so se ne vale la pena anche se una flexzone avendo poi 3 zone rotonde potrebbe essere utile per una bistecchiera/pesciera ad hoc per l'induzione (quindi con fondo rettangolare).

Se compro dalla Germania potrei avere problemi con la garanzia/assistenza in Italia? domanda già posta e la risposta dovrebbe essere "nessun problema", ma una rassicurazione in più con qualcuno che ci è passato non farebbe male.

Grazie mille e a presto!
Torna in cima
Sponsored Links


Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 02 Ott 2017 alle 18:14
Sono i due modelli che fra cui sceglierei anch'io. Se hai 10 kW, con un 5 piastre ti diverti di più se è da 11kW, che ha meno vincoli di potenza fra le piastre. Quale scegliere, dipende da che che pentole usi di solito.

Nell'HKM95513XB con 2 zone ponte, sono tutte piastre da 21cm. Quella centrale è divisa in 18/28cm, quindi si attiva interamente solo con fondi da minimo 24cm. Se non ti serve la piastra da 14, è una valida scelta.

L'HKP95510XB ha la piastra da 14cm, una da 21, e la flexy. La piastra grossa è divisa in 18/28cm. Mi sembra il più versatile.

Una piastra grill non so che differenza di resa abbia sulla flexy o sulla ponte.

l''HK956600FB non mi sembra sfruttato male. Ogni sezione occupa circa 1/3, come solito nei piani da 90. Quello che non mi piace di questo modello e di un altro simile, è che le 2 piastre rotonde sono uguali, da 21cm. Io preferirei avere anche una piastra da 14cm. Non so che diametro minimo ci voglia sulla flexy. Sui Bosch/Siemens la zona flexy ha bisogno di più diametro minimo che la piastra da 14. Se usi poco i pentolini può essere meglio avere 2 piastre da 21, che comunque dovrebbero accettare a partire da 10-11 cm..

Per il piano cottura arriva la trifase o monofase?

Per il bordo è soggettivo. Il vetroceramica è più resistente del vetro, ma comunque si scheggia. Con me durerebbe poco.
Finché è una sbeccatura non importa, ma se parte una crepa, va cambiato. In questa galleria ho messo qualche foto di danni tipici. Calcola che per i tedeschi i piani in vetroceramica non sono oggetti d'arredo e non ci vanno con particolare leggerezza:


Qui invece c'è un'anteprima del banco di prova dell'AEG HK854400XB. E' praticamente questo, ma col bordo in metallo:


I modelli da 11kW hanno 3 schede inverter anziché 2, ma sono sempre le stesse schede che girano.

Quando ho finito faccio le foto anche del Siemens.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 02 Ott 2017 alle 18:54
Ciao Tyco,
  grazie innanzitutto del tuo prezioso parere; per rispondere alla tua domanda io ho una 10Kw monofase. Al piano cottura ci arrivo in realtà con 2 coppie di cavi unipolari da 4mm, oltre che con la terra. Predisposto già per distribuire la corrente più su cavi e fare il collegamento bifase classico degli AEG.

Detto questo per il HK956600FB  mi pare sfruttato male perchè c'è tanto spazio vuoto in alto a dx e anche frontalmente al centro; secondo me si potevano disporre le zone come sul HKP95510XB con 3 zone a destra, con anche una più piccola.

Questo modello mi pare il più versatile anche se costa tanto di più dell'altro con le due ponte. Secondo me c'è molta più zona di contatto con la zona flexy se si mette una bistecchiera con fondo rettangolare, rispetto a una zona ponte che è composta da due bobine rotonde che comunque non si toccano al centro e quindi c'è il classico vuoto a "clessidra"

Mi piace il HKP95510XB proprio perchè ha 3 schede inverter e non ci sono troppe limitazioni (nel bene e nel male). Quest'ultimo mi pare il più versatile, anche perchè accetta sulla zona flexy anche pentolame piccolo con fondo da 10cm.

Dici di andare per questo e investire i 250/300€ in più del HKM95513XB?

Grazie ancora :)


Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 03 Ott 2017 alle 06:47
(Modifica da moderatore: non serve aprire un'altra discussione per lo stesso argomento. Sposto il post qui)


Ciao,
  nell'acquisto del PCI sto valutando in particolare due PCI


Secondo voi ha senso spendere circa 210€ in più per il modello da 90cm? 

A parte i 10cm in più pare che la differenza sia nella zona centrale; 
nel primo si ha 2300/3200W/210mm
mentre nel secondo 1800/2800/3500/3700W/180/280mm

quindi il modello grande ha una piastra doppia da 18/28cm. Dal manuale mi pare di capire che la parte piccola da 18 di questa zona si attivi con fondi tra 145 e 245mm, mentre la parte grande con fondi tra 245 e 280mm; leggo bene? 

Su un sito ho poi trovato per il primo "4-fach Induktion" mentre per il secondo "6-fach Induktion", guardando il manuale mi pare di capire sia riconducibile al fatto che il primo ha 2 gruppi di zone, mentre il secondo 3, quest'ultimo quindi con maggior flessibilità per l'utilizzo della potenza e del boost.

grazie ancora!


Modificato da Tyco - 03 Ott 2017 alle 12:54
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 03 Ott 2017 alle 13:17
L'HKP85510XB è praticamente il HKP95510XB, ma in versione 7,4kW anziché 11. La differenza di prezzo sta nel modulo inverter in meno, non tanto nella piastra da 21cm al posto della 28cm e nei 10cm di larghezza.

"4-fach" vuol dire "4 x" in pratica 4 zone di cottura. "6 Fach" è sbagliato per l'HKP95510XB, perché è un 5 zone. Sarà un'errore nel sito del negozio dove l'hai visto.

Se hai 10kW prenderei quello da 11kW, per non avere 3 piastre che si litigano 3,7kW, andando anche a intermittenza se le accendi tutte e 3.

Hai letto giusto. La parte centrale da 18cm della piastra 18/28cm si attiverà però di fatto anche con 10-11cm, mentre per l'anello da 28 non so che diametro minimo reale ci sia. Ufficialmente indicano 24,5cm, che è circa il 60% di copertura dell'anello, che mi sembra verosimile.

Tornando a prima, Il HK956600FB è un 2 piastre + zona flexy. Le piastre singole sono quindi messe sfalsate fra loro per darsi meno fastidio con le pentole. Se la piastra in mezzo la sposti verso il basso, con una pentola grossa dà fastidio ad entrambe le parti della zona flexy, oltre che all'altra piastra.
L' HKP95510XB costa sui 900€, che è un prezzo in linea per un 5 piastre da 11kW con flexy. Semmai è l'HKM95513XB ad avere un prezzo imbattibile per un 11k (parte da 620€)

Per il collegamento, è un po' più incasinato in monofase. Quei 2 cavi da 4mmq non bastano per un piano da 11kW. Ma sono collegati a 2 magnetotermici da 16A, o ad uno da 32A? (Per 16A bastano 2,5mmq)
Non è una regola fissa che i piani da 7 kW usino sempre 2 fasi. E' comodo per lasciare una fase libera per il forno, ma ci sono modelli da 7 kW di altre marche che usano 3 fasi.
I piani da 10-11kW usano invece sempre 3 fasi. Devi quindi portare 3 cavi (F+N+T), da 10mmq (sono 48A!), che poi smisti in qualche modo in una morsettiera per collegarci il piano, che avrà un cavo 5 poli da 2,5mmq (3F+N+T).
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 03 Ott 2017 alle 20:29
Ciao Tyco,
 quindi te in definitiva opteresti per l'HKM95513XB al prezzo molto buono? o spenderesti i 300€ in più per avere la zona flexy dell'HKP95510XB ?

Su hkm95513xb mi sa che mettendo una bistecchiera sulla zona ponte tutta la parte centrale resta "tiepida" in quanto toccate solo leggermente dalle bobine tonde. Giusto?

Per quanto riguarda i due cavi sono collegati ad un unico magnetotermico, che a dire la verità era calibrato per il piano da 7kw, quindi penso sia un 32A, se non un 40A. Il cavo è dimensionato anche per la lunghezza che sono circa 15mt.

Penso che posso tranquillamente collegare i 4 cavi da 4mmq in parallelo e fare come se avessi 2 cavi da 8mmq a cui collego le 3 fasi. Considera che 8mmq hanno una caduta di tensione di 1.5% su 15mt, che è molto nella norma. 

Grazie ancora.
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 04 Ott 2017 alle 14:59
Sono validi tutti e 2, ma sull'HKM95513XB niente caffettiere e pentolini sotto 10-11 cm. Nel tuo caso sceglierei quello con la flexy, che con la piastra grill sarà sicuramente meglio della ponte, anche se non so di quanto, se la ghisa è spessa. Ma a che prezzo li trovi in negozi che spediscono in Italia? Mi puoi mandare i link per messaggio privato.

Con i cavi così è un pasticcio. Una linea alimenterà una fase del piano cottura, e l'altra dovrà essere sdoppiata per le altre 2 fasi. Fanno 16A su una linea e 32A sull'altra. Non si può mettere un MT unico da 40 o 50A, perché i rami singoli sono da 4mmq, e 32A sarebbero già il massimo. Per questioni di sicurezza credo che non sia ammesso unire insieme i 2 neutri e le 2 fasi, dopo che partono separate dal magnetotermico.
Puoi mettere 2 MT separati nel quadro per le due linee, uno da 16A e uno da 32A, ma la soluzione giusta per mettere a disposizione i 10 kW in monofase è usare una linea unica da 10mmq.
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 04 Ott 2017 alle 16:48
in effetti l'HKP85510XB mi piace anche per poter usare stoviglie con fondo più piccolo.

se cerchi sulla baia trovi i due negozi che vendono il piano con la flexy. L'ho trovato a 880€ compreso di spedizione da uno shop inglese che mi ispira il giusto (anche se ha 2100 recensioni) o circa 960€ sul sito di Bezos, quel negoziante è bello grande e tedesco con oltre 65.000 review.

ti invio cmq il msg privato.

tra poco parlo con l'elettricista per il discorso del magnetotermico; purtroppo prima avevo scelto l'HK874406FB che è 7.4kw e con due fasi e il dimensionamento andava benino. Ti aggiorno su questo punto. Ho la montante già da 10mm che mi arriva dal locale tecnico al quadro (e da 16mmq dalla strada al locale tecnico); ieri per whatsapp storceva un po il naso a fare una diramazione dimensionata come la montante.

vediamo che dice e ti aggiorno.

Ma questo piano HKP85510XB  è in vetroceramica, giusto? non in vetro semplice spero.

Altra domanda, questi piani di cui decantano il MaxiSense in realtà non hanno nulla di speciale in merito all'adattamento alle pentole, vero? hanno sempre e cmq una bobina unica che si accende o tutta o niente, vero? (con l'eccezione di quella centrale che ne avrà due concentriche)
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 04 Ott 2017 alle 20:40
Il piano è in vetroceramica.
Il "Maxi Sense" sugli AEG indica la capacità delle piastre delle zone ponte di funzionare con diametri da 12,5cm (ufficiali) fino a 21. Ma non c'è niente che si adatta alla dimensione. La bobina è una sola e intera. In realtà tutte le piastre da 21cm AEG si comportano così, non solo quelle delle zone ponte.
Quella di una fantomatica attivazione in base alla dimensione è una spiegazione commerciale sbagliata. Su alcuni modelli però, quando il riconoscimento riceve un segnale debole, assume che la pentola sia piccola e diminuisce la potenza massima della piastra, ma questo non è specificato nel manuale.

Il "Maxi Sense Plus" è invece la zona flexy, che puoi dividere in 2 parti asimmetriche, in questo senso si adatta al fondo, ma sull'AEG non è automatico. Scegli tu con un tasto, quello con le 3 berrette, come vuoi dividere la flexy. La chiama anche "Flexy bridge".

L'HKP85510XB è quello da 80cm 7,4 kW.
In effetti per ragioni di norme, credo che la montante debba essere sempre di sezione più grande delle singole linee a valle, ma non so. In ogni caso se prendi quello da 90cm 11kW, basta che dici all'elettricista che deve portare una linea da 48A per il piano, vedrà lui che cavi usare. Non devono essere meno di 48A, sennò se scatta il magnetotermico mentre il piano è in funzione, si può danneggiare. (Ma raramente nell'uso toccherai picchi di 32A)
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 04 Ott 2017 alle 21:31
Ma i consumi in generale dipendono solo dalla grandezza della bobina e dalla potenza o anche dal diametro della pentola? Es se metto la piastra da 21 cm a metà potenza il consumo di energia è uguale sia che si metta su una pentola da 14cm che da 20?

Perchè il piano si danneggia se scatta il magnetotermico? Quando ritorna la corrente riparte tutto spento? Su alcuni modelli ho visto che questa è una funzionalità specifica.

Ho sentito ora l'ing.re elettrico e abbiamo dimensionato il magnetotermico da 40A e collegato al piano con due neutri e due fasi entrambi da 4mmq (quindi 8mmq). Il 40A è un pò piccolo tenendo tutto a massimo in quanto arriva a 8800W contro gli 11.000W del piano, ma il 50A creava un pò di complicazioni impiantistiche. Il 40A inoltre mi dice che per 150 secondi regge anche più di 40A (tra 40 e 50)

Se mi spiegate meglio il discorso del danneggiamento col magnetotermico cerco di riportare all'ing.re le motivazioni. grazie.


Modificato da blacktek - 05 Ott 2017 alle 15:26
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 05 Ott 2017 alle 19:34
Come sul gas, le piastre hanno diverse potenze a seconda del diametro. Lo stesso livello ha potenza diversa su piastre di misura diverse.
Sugli AEG un fondo da 14cm sulla piastra da 21 tira fuori praticamente tutta la potenza della piastra.
Un pentolino da 11cm non riesce a generare tutta la potenza, ed è meglio, perchè c'è poca superficie di contatto.

Le interruzioni di corrente durante il funzionamento possono essere dannose per alcune parti elettroniche, soprattutto quando ci sono forti correnti in gioco, quindi vanno evitate il più possibile. Ci sono casi di piani andati rotti per questo motivo, ma è difficile che a te salti il 40A.

Se metti 3 piastre grosse affiancate al massimo sei intorno a 7kW, e sei ancora sotto i 32A, quindi difficilmente toccherai i 40A nell'uso reale (senza usare i booster), ma mettere un 40A non è un bel lavoro. Se hai 10 kW al contatore non dovrebbe essere così complicato portarli fino al piano.
Poi mi sembra fuori norma collegare 2 linee da 4mmq ad un MT unico da 40A, perché in teoria puoi fare assorbire 40A tutti su una linea sola (anche se il piano cottura non lo farà).

AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 05 Ott 2017 alle 20:43
mi interessava capire il rapporto tra consumo (watt assoribiti) e dimensione del fondo della pentola. Se metto a metà potenza una piastra da 21 il piano assorbe gli stessi watt sia che ci metto une pentola da 14 che una da 20?

Il 40A (almeno quando è nuovo) dovrebbe reggere un pò piu del dato di targa, quindi sui 9kw. praticamente due zone a massimo in boost e una a metà. direi che ci sto bene. 

Parlando con l'ing.re elettrico mi ha detto che non c'è alcun problema se da sotto il MT escono due neutri e due fasi e questi poi vengono riuniti sotto il pci; in pratica sto portando un cavo da 8mmq. Dall'ultima tua frase mi sembra di capire che orse non era chiaro che le due linee da 4mmq vanno ad alimentare lo stesso carico (il pci) e non due carichi diversi.

ps oggi ho ordinato il hkp95510xb, grazie dei suggerimenti, spero sia stata un'ottima scelta anche se costosetta :)
Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Ott 2017 alle 15:46
L'assorbimento l'ho scritto prima, prendendo come esempio il livello 14. Con 14cm su 21, sulle piastre AEG non c'è differenza di potenza. Se vuoi guardo anche con qualche altro altro livello, ma il massimo (14) è quello più significativo.
Se scendendo ancora col diametro c'è un calo di potenza al livello 14, presumo che ci sarà anche con gli altri livelli, nella stessa proporzione.

Se vale la regola del +10% come per i MT da 16A, quello da 40A dovrebbe fare passare fino a 44A (10kW) senza scattare, ma sarebbe proprio il limite.

Il piano cottura non è esattamente un utilizzatore unico. Elettricamente sono 3 utilizzatori da 16A su 3 linee indipendenti fra loro, con solo il neutro in comune (parlo sempre per fare le cose a norma, in pratica non mi farei problemi).
Per renderlo più simile ad un utilizzatore unico, devi ponticellare fra loro i morsetti L1,L2,L3 direttamente sulla morsettiera del piano. Su 2 di questi morsetti ci attacchi i 2 fili della fase, e sul morsetto del neutro ci metti i due neutri. Per il neutro può essere che ci siano 2 morsetti. Bisogna vedere com'è la morsettiera.
Ma quale sarebbe il problema per portare una linea sola da 10mmq?

Quando ti arriva il piano facci sapere come va il tutto. Sarebbe la prima zone flexy AEG vista all'opera sul forum.

AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Ott 2017 alle 16:05
non ho capito il tuo esempio sull'assorbimento. Mi è chiaro che le potenze dipendono dal diametro delle bobine sotto le zone. Una bobina da 14cm di diametro consuma meno di una bobina da 21cm di diametro.

Stavo chiedendo se, a parità di bobina e di potenza impostata sulla bobina, l'assorbimento elettrico cambia in rapporto al fondo della pentola che ci si mette su. In pratica se su una bobina da 21 ci metto una pentola da 16 i 5cm di bobina non utilizzati sono energia sprecata o il piano riesce ad alimentare solo la parte di bobina utilizzata? (penso la prima, ovvero che si spreca energia)

L'esempio che hai fatto è corretto: io ammorsetterei i miei due due neutri al neutro del piano e le mie due fasi alle 3 fasi del piano. Siccome ogni cavo è circa 15mt non volevo buttare 60mt di cavo per comprarne un'altro da 10mmq. :)

Alternativamente potrei collegare i miei 4 cavi uno al neutro del piano e gli altri tre singolarmente alle 3 fasi, ma è meglio la soluzione sopra esposta che carica meno il neutro.

faccio da cavia per la prima zona flexy? wow! :)  

Dovrebbe arrivare la prossima settimana, lo apro giusto per vedere se funziona ma conto di entrare in casa a dicembre, quindi dovrete portare un pochino di pazienza.

all'ing.re elettrico non piaceva tanto mettere un 50A per il piano quando a monte di tutta la casa ha un 50A per tutto (col rischio anche di distacchi a cascata). Quindi avrebbe dovuto cambiare tanta roba, a partire dal 50A a monte che dovrebbe diventare 63A, compresa una montante tra locale tecnico e casa che ora è da 10mmq e dovrebbe poi diventare 16mmq. Insomma gli pareva tutto più tirato per i capelli e con tante modifiche; non ne vale probabilmente la pena.

Torna in cima
Tyco View Drop Down
Moderator Group
Moderator Group


registrato: 30 Giu 2014
zona: Germania
Stato: Offline
Points: 1691
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota Tyco Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Ott 2017 alle 19:57
Intendi allora il rendimento. Non è come con le piastre a resistenza, dove l'assorbimento è sempre quello, anche se non copri tutta la piastra.
Con la pentola da 14 sulla piastra da 21, l'assorbimento si abbassa di poco, e quella potenza assorbita ce l'hai in pentola. Non c'è uno spreco.
Con un pentolino da 11cm assorbe molto meno, ma quasi tutto quello che assorbe ce l'hai in calore nel pentolino. Ci sarà anche un piccolo calo di rendimento, ma poco.

In monofase il neutro deve avere sempre la stessa sezione della fase.
Il piano cottura da 11kw è come se fossero 3 domino da 30cm, alimentati da 3 linee diverse.

In questo caso non è necessario aumentare il MT generale e la montante, perché sulla linea del piano ed il piano farà mai saltare il MT da 50A per sovraccarico, perché non supererà mai i 48A. A meno che non si voglia lasciare un ulteriore margine per il resto dell'impianto, ma non è necessario in questo caso, secondo me.

Non è la prima zona flexy sul forum, è la prima flexy AEG. Solo per quello fai da cavia:)
AEG 68001 K-MN, rete 11KW trifase
Torna in cima
blacktek View Drop Down
Newbie
Newbie


registrato: 01 Ott 2017
Stato: Offline
Points: 28
Opzioni Post Opzioni Post   Grazie (0) Grazie(0)   Quota blacktek Quota  RispondiRispondi Link diretto a questo post Postato: 06 Ott 2017 alle 21:34
ok, chiarissimo per i rendimenti, ora mi è chiaro. In pratica mi dici che il consumo è lo stesso ma nella pentola viene trasferito più "calore" se uso una pentola piccola anziché una grande.

In teoria è vero che il MT da 50A non salterebbe mai sul pci, a meno che non ci siano dispersioni per cui il MT è sollecitato. Cmq per ora meglio lasciare un pò di margine per il resto dell'impianto; è vero che ho 10Kw (+10% fornito da Enel o +30% per breve tempo) ma ho anche una pompa di calore che in teoria può ciucciare fino a 6kw, anche se in realtà va sui 2-3kw in media.

Spero di potervi dare feedback per Natale, ora sto spendendo tempo a scegliere la lavastoviglie che il mobiliere la vorrebbe per montare meglio la cucina. :)

ciaoooooo
Torna in cima
 Rispondi Rispondi
  Condividi Topic   

Vai al Forum Permessi Forum View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 11.10
Copyright ©2001-2017 Web Wiz Ltd.

Questa pagina stata generata in 0,947 secondi.